venerdì 7 novembre 2014

GIORNATA DI FORMAZIONE SU TRATTA E RIFUGIATI - Asti 9 dicembre 2014


Comune di Asti, Asgi, Piattaforma nazionale anti tratta e Sprar
organizzano una giornata di formazione su tratta e rifugiati

In questi mesi molti enti e associazioni che si sono occupati dell'emergenza Mare Nostrum, hanno riscontrato la presenza anche di donne trafficate (in prevalenza nigeriane) fra i profughi arrivati dalla Libia.
Queste situazioni sono state affrontate senza un reale coordinamento, in pratica ogni ente/associazione ha agito in base all'esperienza che aveva.
Ci sono stati vari scambi di mail fra operatori per capire come attivare i percorsi art.18, come relazionarsi in queste situazioni con lo Sprar, la Commissione per i richiedenti asilo, le Prefetture.
E' nata quindi l'idea di creare un momento pratico di confronto fra chi ha lavorato con vittime di tratta/rifugiati in questi mesi, per analizzare l'intervento svolto e poi individuare e condividere quelle che possono definirsi le buone prassi.

MARTEDI' 9 DICEMBRE 2014
presso la Sala Pastrone del Teatro Alfieri
Via al Teatro, 2 - ASTI
GIORNATA DI FORMAZIONE SU TRATTA E RIFUGIATI

ore 9 – Saluto degli Amministratori del Comune di Asti

ore 10 – Confronto fra alcuni operatori che si sono occupati di tratta e rifugiati negli ultimi mesi
Cettina Restuccia – Ass. Penelope – Messina
Davide Tuniz – Ass. Liberazione e Speranza – Novara
Ivana Latrofa – Servizio Legale Nuovi Vicini – Pordenone
Valentina Torri e Avv. Simonetta Ficai – Ass. Pronto Donna – Arezzo
Alberto Mossino – PIAM onlus – Asti

ore 12 – Tratta/Rifugiati: gli interventi nell'ambito dello Sprar
Maura Laureti – Servizio Centrale dello Sprar

ore 12.30 – Pausa pranzo

ore 13.30 – Buone prassi per la tutela delle vittime di tratta all'interno dei flussi di rifugiati
Avv. Enrica Casetta – Tampep onlus – Torino
Avv. Francesca Nicodemi – Asgi

ore 14.00 – Tratta/Rifugiati: le situazioni riscontrate dalla Commissione per i Richiedenti Asilo
Claudia Pretto – Commissione territoriale di Torino per UNHCR

ore 15.00 – Discussione

Nessun commento:

Posta un commento